S.O.S. Preghiera
Domenica Culto alle ore 10:30
Comunità Sita in Via Antonio Gramsci, 27 Vimodrone MI 20090
  • Register

Battesimi di Giovanni Bruno e Luana

Clicca sul imagine per vedere le foto.

Battesimi di Giovanni Bruno e Luana

Halloween? No grazie!

Col passare del tempo, la festa annuale di Halloween, originaria delle isole britanniche, si è diffusa anche in gran parte dell’Europa, passando per gli USA, diventando un costume affermato, negli ultimi decenni, anche in nazioni come la nostra, che si reputano cristiane e fino a poco tempo fa ignoravano tale celebrazione. Ma che cosa si nasconde realmente dietro le streghe, le zucche e gli scheletri?

 

Sappiamo che Halloween risale ai celti, che vivevano nella Francia settentrionale e nelle isole britanniche, la loro religione era politeista, e mista a magia e pratiche superstiziose.

Al «dio della morte» o «dio dei morti» (Samhain) era dedicata una festa che cadeva il 31 ottobre. In questo giorno pare si celebrassero persino sacrifici umani.

Tale festività è iniziata a diventare popolare nell'Ottocento, negli USA, dove fu introdotta la famosa zucca, che sostituì le barbabietole utilizzate nelle isole britanniche, e si iniziarono a usare i travestimenti che, oggi, fanno parte della tradizione di Halloween. Per il settore pubblicitario, Halloween è diventata la festa più importante negli USA, e sta iniziando a imporsi anche nelle nazioni europee, più tradizionaliste.

Inoltre, oggi, il 31 Ottobre è diventato importante, soprattutto, per il mondo satanico, visto che in questo giorno vengono celebrate le più importanti celebrazioni della “religione” satanica.

Come si può già osservare, questa festività ha ben poco a che vedere con la tradizione della nostra nazione, e soprattutto in una nazione che si definisce cristiana.

Ora la domanda che vogliamo porre è la seguente: “Perché lasciarsi coinvolgere in una simile festa, che trae le sue origini da una religione politeista e che è legata, oggi, al satanismo?”.

Il punto è che l'uomo, oggi, è incline a dare retta, e a seguire, pratiche pagane e demoniache, ma se si parla di Dio e del cristianesimo, indurisce il proprio cuore. La Bibbia, infatti, dice chiaramente che queste pratiche, negli ultimi tempi, aumenteranno in tutto il mondo, in modo incommensurabile: «Ma lo Spirito [di Dio] dice esplicitamente che nei tempi futuri alcuni si allontaneranno dalla fede, dando retta a spiriti seduttori e a dottrine demoniache.» (1 Timoteo 4:1).

Noi, oggi, piuttosto che festeggiare le tenebre, preferiamo presentarvi la Luce. Questa Luce ha un nome: Gesù Cristo!
Egli, un giorno, disse: “Io come luce sono venuto nel mondo, perché chiunque crede in me non rimanga nelle tenebre.” (Giovanni 12:46).
Perché se questa festa ci parla di morte e tenebre, Gesù ci parla di Vita Eterna e Luce. Quest'anno, invece, di festeggiare la morte, puoi ricevere la Vita Eterna: “Poiché Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca ma abbia la Vita Eterna.” (Giovanni 3:16).

 

Cerca Gesù e lasciati illuminare da Lui, non sarai mai più solo.

S.O.S. Preghiera

S.O.S. Preghiera

 

Perche' Pregare.........

 

La Preghiera è:

un bene indispensabile per coloro che vogliono comunicare con Dio. Un mezzo che Dio ha pensato perchè l'uomo possa arrivare ad avere comunione sospreghiera con Lui. Un'attività che noi pratichiamo per far conoscere a Dio le nostre richieste, le nostre suppliche, i nostri bisogni. Siamo un gruppo di credenti che si riuniscono ogni qualvolta ci sia una richiesta di aiuto, insieme a te ci impegnamo per chiedere a Dio il Suo aiuto. Se hai un Problema, una

preoccupazione  o altro....

 

 


img webmail

       Hai bisogno di aiuto!!!   clicca sulla E-Mail      >>>

 

 

 

 

 

Angela Di Gennaro

 

 

Guarda il video di presentazione.

 

SABATO 14 Giugno, alle ore 18:00 serata di Adorazione e Lode.

 

DOMENICA 15 Giugno, alle ore 10:00 culto.

 

Venite numerosi, loderemo IDDIO insieme, l'ingresso è gratuito.... 

{simplepopup}

INSIEME AD ANGELA DI GENNARO

angela

SABATO 14 Giugno, alle ore 18:00 nella comunità di Vimodrone (via A. Gramsci 27) serata di Adorazione e Lode.

DOMENICA 15 Giugno, alle ore 10:00 culto, venite numerosi, loderemo IDDIO insieme, l'ingresso è gratuito.... {/simplepopup}

Partecipa alla preghiera del mercoledì

Cari, è importante partecipare........nel cammino quotidiano la preghiera deve essere la nostra prima risposta ad ogni situazione : nella malattia, nella preoccupazione... fino al compito al quale Dio ci chiama. Vi esorto perciò a partecipare alla preghiera per rendere note a Dio le nostre richieste. Dio vi benedica. "Perseverate nella preghiera" (Colossesi 4:2,6)

2 Perseverate nella preghiera, vegliando in essa con ringraziamento. 3 Pregando nel medesimo tempo anche per noi, affinché Dio apra anche a noi la porta della parola, per annunziare il mistero di Cristo, a motivo del quale sono anche prigioniero, 4 in modo che lo faccia conoscere, parlandone come devo. 5 Procedete con sapienza verso quelli di fuori riscattando il tempo. 6 Il vostro parlare sia sempre con grazia, condito con sale, per sapere come preghieravi conviene rispondere a ciascuno.

Il soggetto della preghiera ha una parte notevole nella Sacra Scrittura, sia nel citare esempi, sia nel fare promesse. nelle prime pagine già si legge: "E gli uomini cominciarono a invocare il nome del Signore", e alla fine del volume troviamo l'Amen che chiude una fervida preghiera.
Gli esempi sono numerosi.

Troviamo Giacobbe che lotta, Daniele che prega tre volte al giorno, e Davide che prega Dio con ardore. Vediamo Elia sul monte e, in prigione, Paolo e Sila. Vi sono numerose esortazioni e migliaia di promesse in relazione alla preghiera.

Tutto ciò non c'insegna forse la grande importanza e la necessità della preghiera? Possiamo essere certi che quello che Dio ha messo in evidenza nella sua Parola, doveva avere importanza nella nostra vita. Se Egli ha detto molto sulla preghiera, lo ha detto perché sa che della preghiera ne abbiamo bisogno. Le nostre necessità sono tali da farci sentire il bisogno della preghiera fino al giorno in cui saremo in cielo. Tu non hai bisogno di nulla? Allora io temo che tu non conosca la tua povertà. Non hai grazie da chiedere a Dio? Possa allora la grazia di Dio mostrarti la tua miseria!

Un'anima senza preghiera è un'anima senza Cristo. La preghiera è il balbettio del credente appena nato a vita nuova, il grido del cristiano che combatte, il "requiem" del morente che si addormenta in Gesù. È il sospiro, la parola d'ordine, il conforto, la forza, l'onore del cristiano. Se sei un figlio di Dio, aneli cercare la faccia del tuo Padre Celeste e vivere nell'amore Suo.

Prega affinché quest'anno tu possa essere santo, umile, zelante, paziente, prega per una comunione più stretta con Cristo, per entrare più spesso nell'atmosfera del suo amore.
Prega perché tu possa essere un esempio ed una benedizione per gli altri e perché tu possa vivere per la gloria del tuo Maestro.

Ora i miei occhi saranno aperti e le mie orecchie attente alla preghiera fatta in questo luogo, (2Cronache 7:15) Ora questa specie di demoni non esce se non mediante la preghiera e il digiuno». (Matteo 17:21)
E tutto ciò che chiederete in preghiera, avendo fede, lo otterrete». (Matteo 21:22) Confessate i vostri falli gli uni agli altri e pregate gli uni per gli altri, affinché siate guariti; molto può la preghiera del giusto, fatta con efficacia. (Giacomo 5:16) e la preghiera della fede salverà il malato e il Signore lo risanerà; e se ha commesso dei peccati, gli saranno perdonati. (Giacomo 5:15) E insegnava, dicendo loro: «Non è scritto: "La mia casa sarà chiamata casa di preghiera per tutte le genti"? Voi, invece,ne avete fatto un covo di ladroni. (Marco 11:17)

 

 

 

Altri articoli...

  1. Giovani per il RE dei RE

Sottocategorie

Informazioni della comunità Orari e Servizi

La nostra Comunità: si trova in Via Antonio Gramsci, 27 Vimodrone MI 2009

I nostri servizi: Martedì: Preghiera alle ore 19:00.

Giovedi: Studio Biblico o meditazione alle ore19:00

Sabato: Vari Movimenti alle ore 17:00.

Domenica: Culto alle ore 10:30.

Info: Massimo Quaranta cell: +39 349 4902507

Johnny Spina cell: +39 329 3290271

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utenti nel sito